Seguendo i cambiamenti e le richieste del mercato, presentiamo una soluzione adatta alle necessità di oggi. E' smart, è sicuro ed è potente.

Smart
Questo dispositivo permette una facile gestione di accessi e presenze via web. Collegandosi al web server integrato si possono impostare e configurare tutte le funzioni e parametri. In modo semplice e user-friendly, da remoto si gestiscono le fasce orarie, le autorizzazioni e gli utenti inserendo nomi ed abilitazioni. Inoltre si può aggiungere o disattivare i badge e controllare la situazione in tempo reale.

Il dispositivo può lavorare in modalità STAND ALONE avvalendosi del web server integrato per i sistemi semplici con pochi varchi oppure nei sistemi complessi. Nel secondo caso è consigliabile un ausilio di un software di gestione del controllo accesso come nostro GOPLANNER.

Sicuro
La comunicazione con il controllore X-I/O avviene attraverso il protocollo HTTPS oltre che i soliti protocolli HTTP e FTP, come nei dispositivi precedenti. Il protocollo HTTPS garantisce una comunicazione sicura e conforme con le norme del GDPR. Ultimamente la privacy e questioni di sicurezza sono sempre più importanti nella scelta di hardware.

Immagine correlata

Assicurando la massima attendibilità, il controllore X-I/O rimane semplice da interfacciare, visto che le comunicazioni sono basate su protocolli standard.

Potente
X-I/O dispone di 8 ingressi e 4 relé nativi e può gestire fino a 8 varchi bidirezionali e 16 dispositivi. La sua architettura è facile e molto versatile. Il controllore trova l'utilizzo nell'ambito di controllo accessi e rilevazione presenze.

X-I/O controlla diversi dispositivi in base alle esigenze dell'installazione, tra quali:

  • Lettore RF con PIN dove per l'accesso è richiesta carta con codice

  • Xfinger o AX Bio laddove si cercano controlli biometrici, possibili installazioni anche all'esterno

  • RFID5 e RFID4 – per il controllo con multitecnologia: Mifare, 125Khz, Desfire, Legic, Smart Bluetooth

  • FD-RALL – lettore ottimale per la rilevazione presenze

  • NeoMAX per architetture più complesse

 

Il dispositivo viene alimentato attraverso Ethernet 10/100 POE. Con il modulo POE+ ad alta potenza si possono alimentare anche alcuni dispositivi collegati con l'interfaccia RS485. Grazie a questa funzione, l'installazione diventa più snella.

Abbiamo già avuto modo di testare X-I/O. I suoi vantaggi, tra i quali l'utilizzo del protocollo HTTPS – conforme con le norme GDPR, facilità di configurazione e gestione da qualsiasi browser, ma sopratutto la possibilità di gestire addirittura 8 varchi e 16 dispositivi, lo rendono il controllore per tutte le installazioni complesse.

Non esitate di contattare il nostro reparto commerciale per ulteriori dettagli.