La J.D.I. è una società di informatica che propone soluzioni verticali nella logistica, movimentazione della merce, spedizioni e trasporto. Il loro prodotto TRACK MOVE è una combinazione di sistemi hardware e software che consente di monitorare lo spostamento e lo svolgimento del lavoro di una flotta di mezzi.

Per conto di un cliente la J.D.I. aveva l'esigenza sviluppare un sistema per monitorare in remoto il posizionamento dei rimorchi che sono spesso lasciati presso i punti di carico o scarico (per esempio vengono lasciati quelli pieni e ritirati quelli vuoti o altri pieni). Essendo il numero dei rimorchi all’incirca 300, è diventato molto difficile avere una situazione affidabile della loro posizione.

Con il supporto dei nostri tecnici e dopi vari test eseguiti sui mezzi del cliente è stata scelta la soluzione che prevede l’uso di moduli GP8 per la lettura di chip di prossimità RFID e i TAG di prossimità (dischetti di plastica con inglobato il chip leggibile a distanza in radiofrequenza).

L'applicazione realizzata: su ogni rimorchio è stato installato un TAG RFID racchiuso in un dischetto in ABS, una plastica molto resistente adatta per applicazioni critiche. Il TAG RFID ha registrato nel proprio interno un numero identificativo univoco per l’azienda e che individua il rimorchio su cui è installato.

Sul cavo di collegamento tra motrice e rimorchio, in prossimità del connettore, è stato installato il modulo GP8 di lettura del TAG RFID. Ogni volta che il rimorchio viene agganciato/ sganciato il TAG RFID viene letto.

La lettura del TAG è inviata alla centralina di controllo del rimorchio e tramite la rete GPRS spedita ad un PC della sede aziendale evidenziando così la posizione geografica esatta del rimorchio (GPS), la data e l'ora di aggancio/sgancio.