Infordata è presente a Sicurezza per la terza edizione consecutiva. Quest'anno l'afflusso alla fiera è stato molto buono e ci ha consentito di acquisire più di 280 contatti e lo stand ha rappresentato un importante salotto, in quanto abbiamo ricevuto visite di oltre 50 clienti consolidati.

Lo stand di Infordata era suddiviso i 4 aree tematiche: tornelli, terminali di controllo accessi e rilevazione presenze, sistemi applicativi (GoPlanner e MarkOut) e Card (tessere, tag, stampanti di card).

Il tema centrale con cui ci siamo presentati a Sicurezza 2014 erano i tornelli, infatti quest'anno la fiera è stata fatta in co-marketing con la PERCo. L'unione con la PERCo non ha rappresentato un esperimento, ma è stata una riproposta di un'azione di successo che abbiamo già fatto a Sicurezza 2010. Da allora, la partnership con la PERCo ci ha portato a quintuplicare in 4 anni il fatturato nel settore dei tornelli, mentre solo nell'ultimo anno la nostra crescita in questo settore è stata del 48%. Relativamente ai tornelli, abbiamo approfittato di questa importante vetrina per presentare alcune novità dalla PERCo: i nuovi modelli con sistema di chiusura antipanico TTR-08 e TTD-08, il nuovo portello WHD06 con anta in vetro e il cancelletto elettromeccanico WHD-05 con anta da 90cm.

Relativamente alla divisione di stampanti di card, oltre a proporre ai già conosciuti prodotti di successo della Zebra della serie ZXP, abbiamo presentato due nuovi prodotti che sono frutto di una recente collaborazione con la giapponese Kanematsu. Infatti negli ultimi due mesi abbiamo siglato due importanti accordi di distribuzione con la SwiftColor e con la Nisca. Con la SwiftColor proponiamo la stampante inkjet di card SCC-4000D, mentre con la Nisca ci presentiamo con la PR-C201 che rappresenta la stampante retransfer a 600 dpi di tessere  più performante in termini di qualità sul mercato.

Nel corner del controllo degli accessi abbiamo presentato il nuovo terminale SuperGlass del nostro partner Zucchetti Axess TMC, la linea dei lettori e cilindri meccatronici SmartAir di Tesa-Assa Abloy, i conosciutissimi iGuard e due nuovi lettori della Giga, Promag AC908 e ER750. Nel corner spiccava anche il primo prodotto realizzato da Infordata per la rilevazione delle presenze: il terminale wi-fi TAP - smart NFC device, che verrà utilizzato per la rilevazione delle presenze degli studenti nell'Università di Teramo.

Da tre anni Infordata ha incominciato fortemente a investire nello sviluppo di applicazioni cloud, così quest'anno siamo riusciti a presentare le soluzioni della famiglia GoPlanner e l'innovativo e brevettato sistema MarkOut per la tracciabilità di contanti. Durante Sicurezza 2014 abbiamo in particolare presentato GoPanner Security per il controllo ronde NFC, GoPlanner Access per il controllo degli accessi Mobile e GoPlanner Workforce management per la gestione di interventi tecnici con dispositivi GPS mobile. Lo citiamo come ultimo, anche se è il prodotto con cui ci siamo presentati con maggiore soddisfazione: il MarkOut. Questo è un sistema che abbiamo sviluppato con la Techtre di Verona, una startup che opera nel settore della sicurezza e dei mezzi forti. Il sistema si rivolge a grosse catene di retail e agli istituti di vigilanza che hanno la necessità di movimentare contanti e permette di tracciare ogni spostamento tramite l'utilizzo della tecnologia UHF.

Sicurezza - Expo 2015 bussa alle porte... è l'ora di chiudere la fiera e correre avanti!